Classe 2IA: Visita tecnica alla concessionaria Renault-Nuova Comauto di Sant’Agostino 

Martedì 28 Gennaio 2020 la classe 2IA(indirizzo informatico), accompagnata dagli insegnanti Claudio Bendinelli, Erica Gori, Anna Secreti e dal Sig.Mario Bechini, ha avuto la possibilità di visitare una delle più importanti concessionarie della Renault a livello italiano, la Nuova Comauto di Sant’Agostino a Pistoia.
La visita è stata programmata per far conoscere ai ragazzi la Nuova Renault Zoe, vettura 100% elettrica, ed illustrare loro le innovazioni nel campo delle autovetture ibride ed elettriche, realizzate nel pieno rispetto dell’ambiente.

All’arrivo in concessionaria, due consulenti commerciali, Alessandro Cappelli(responsabile showroom) e Gabriele Terreri(responsabile marketing) hanno accolto i ragazzi ed i professori e con grande professionalità hanno spiegato il futuro sempre più “green” legato al settore automobilistico e come Renault sia una delle maggiori protagoniste in questo campo. Quindi ragazzi e professori hanno potuto vedere e “toccare con mano” “Zoe”, la protagonista della mattinata, che ha stimolato  domande e curiosità prontamente soddisfatte dal Sig.Alessandro Cappelli.

Quest’autovettura, 100% elettrica, rappresenta l’evoluzione di un modello pensato una decina di anni fa e presentato per la prima volta nel 2012 al Salone di Ginevra. Le dimensioni generali della vettura non sono cambiate, ma sono state fatte importanti innovazioni soprattutto dal punto di vista dell’autonomia: con una ricarica completa, infatti, si è passati dai 100km dei primi tempi, ai 400km attuali. Inoltre la sua totale “ecosostenibilità” la rende una macchina perfetta per la città, ad “impatto zero” e silenziosa, dotata anche di un grande recupero di energia durante la decelerazione. Tuttavia Zoe, sebbene si possa definire un’auto “cittadina”, ha prestazioni simili ad auto non elettriche, può raggiungere infatti una velocità di circa 130Kmh, velocità molto significativa per un’auto elettrica!

La visita è proseguita poi nell’area consegne della concessionaria dove era parcheggiata una Zoe, già venduta, pronta per essere ritirata. Questo ha dato modo al signor Cappelli di fare il punto su costi, incentivi, ricariche. Si è parlato molto proprio di ricarica e delle “colonnine” preposte a tale scopo, una delle quali è posizionata fuori dalla concessionaria.

Questa visita è stata molto interessante e piacevole, gli alunni e i professori della 2IA ringraziano i Sig.ri Cappelli e Terreri per la cordialità e la professionalità con cui sono stati accolti e torneranno sicuramente per ulteriori approfondimenti legati al binomio auto ed ecosostenibilità, campo in cui la Renault ha mostrato di essere veramente all’avanguardia. Arrivederci dunque alla prossima volta.

 

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.