concorso MAD FOR SCIENCE- passione per la scienza, passione per la vita- edizione 2023-resoconto finale

Il concorso MAD FOR SCIENCE- passione per la scienza, passione per la vita- edizione 2023 è arrivato al termine.

Le classi che hanno partecipato, 4°CHA e 5°CHA insieme alla docente di microbiologia prof.ssa Incerpi Roberta si sono distinte nella prima fase risultando selezionate tra i primi 50 semifinalisti su un totale di 262 scuole partecipanti ed hanno concluso un progetto interessante relativo alle biotecnologie grigie dal titoloLa plastica ed il rame sono sul menù, offri tu?”

Gli alunni hanno studiato il microbioma del suolo proveniente da zone agricole a colture di ulivo e da zone vivaistiche confrontandolo con il microbioma presente in suoli boschivi privi di inquinanti. In specifico hanno cercato di valutare gli effetti sulle comunità microbiche di sostanze inquinanti usate nelle pratiche agricole classiche quali il Rame da uso di solfato di rame e le microplastiche prodotte nel tempo da teli di pacciamatura e coperture ombreggianti.

Gli obiettivi principali del progetto sono stati la valutazione del grado di biodiversità in termini di ricchezza ed abbondanza in un suolo soggetto ad attività antropica agricola/vivaistica rispetto ad un ecosistema ancora non antropizzato e la caratterizzazione con tecniche analitiche colturali e molecolari delle specie microbiche presenti ed eventualmente selezionate dal contatto con inquinanti.

Pur non essendo arrivati negli ultimi otto finalisti e quindi non aver avuto accesso ai premi, i ragazzi si sono distinti in dedizione, impegno ed originalità. Il giudizio ottenuto dalla giuria di esperti in discipline scientifiche è stato del tutto onorevole e di grande soddisfazione riportando un punteggio di 49 su un massimo di 60.

Apprezzati e valutati con il massimo del punteggio la produzione del powerpoint e del video, il progetto del biolaboratorio con il progetto grafico e il dettaglio delle attrezzature e materiali di consumo, la valutazione complessiva del progetto in termini di coerenza, organicità, capacità di sintesi, fattibilità, le indicazioni su modalità e risorse di supporto alle attività di laboratorio ed il coinvolgimento di enti esterni. Questa attività ha costituito per gli alunni 30 ore svolte di PCTO.

Questo lavoro verrà comunque svolto dalla classe nel prossimo anno scolastico durante l’attività didattica di laboratorio di microbiologia.

Di seguito alcuni momenti di lavoro:

bty

 

bty